Prestiamo consulenza nell'ambito della Certificazione ISO e sui sistemi di gestione. Contattateci senza impegno al nostro numero telefonico 02.40705812

Mystery Audit: servizio di Mystery Auditing per aziende sul territorio nazionale

Il Mystery Audit, conosciuto anche come Mystery Shopping, è una tecnica di marketing molto efficace utilizzata per controllare, valutare, e quindi migliorare, la qualità dei servizi erogati e/o dei prodotti venduti da un’azienda; si tratta di una valida pratica per garantirsi la soddisfazione dei propri clienti.

Le ricerche dimostrano che la qualità del servizio reso da una azienda ad un cliente è il principale motivo (viene anche prima della qualità del servizio stesso o del suo prezzo) per avere un cliente soddisfatto, quindi un cliente che con buona probabilità tornerà a confermarsi come cliente dell’azienda (customer retention), sarà un cliente fidelizzato e racconterà ad altri potenziali clienti la sua esperienza di acquisto positiva.

Il Mystery Audit normativamente fa riferimento alla UNI TS 11312:2008, norma che definisce le “Linee guida per audit in incognito”, quindi le disposizioni che disciplinano il Mystery Auditing e le caratteristiche che devono avere i valutatori in incognito (che devono anche aver frequentato specifici corsi con esame finale).

Attraverso il Mystery Shopping, effettuato con tecniche qualificate da questi addestrati clienti misteriosi (i Mystery Shopper) una azienda può rilevare e valutare in modo anonimo la qualità dei servizi proposti, le procedure, il comportamento dei propri dipendenti (in particolare il loro relazionarsi coi clienti), il merchandising, in definitiva la qualità dei servizi e prodotti offerti ed erogati ai clienti, tutti fattori che possono decretare la chiave del successo o del fallimento di una proposta sul mercato.

Spesso la pratica del Mystery Audit (pratica che viene anche denominata in molti altri modi a seconda delle varie tipologie di proposta e indagine – Secret Shopping, Anonymous Audits, Mystery Inspector, Ghost Shopping, Mystery Customers, Virtual Customers, Telephone Checks, Mystery Repairing, Mystery Web, Mystery Learning, Performance Audits, per fare degli esempi) utilizza varie tecniche e strumenti di osservazione e indagine che prendono in considerazione anche il posizionamento di un prodotto/servizio, l’aspetto comunicativo di una proposta, il benchmarking con i concorrenti.
Queste prassi sono sostenute e agevolate sempre meglio da tecnologie informatiche evolute per l’elaborazione dei dati, e per la disamina delle possibilità indicate dai dati stessi, rivelandosi uno dei metodi migliori per potenziare ed ottimizzare i servizi alla clientela.

In definitiva una azienda può, attraverso l’audit in incognito, individuare i punti di forza del proprio business e agire per consolidarli, e soprattutto riconoscere e correggere i punti deboli, le criticità, attraverso il parere di un preparato professionista esterno che simula, anonimamente, con l’audit a sorpresa, il punto di vista del cliente in una situazione ricostruita ma reale. Queste indagini portano a rilevazioni oggettive, dati tangibili e chiari da cui si potranno far scaturire azioni di concreto miglioramento delle performance aziendali. Questo è il punto forte di questa tecnica di marketing che negli ultimi decenni ha avuto sempre maggiori conferme e si è articolata in una pratica da cui nessun settore professionale può prescindere.

La nostra organizzazione ha tutte le competenze e le esperienze per predisporre una efficace e strutturata strategia di Mystery Audit, produrre report in base alle esigenze e richieste, ed indicare possibilità di miglioramento che si potranno tradurre facilmente in azioni concrete per migliorare il business dell’azienda, con un sicuro aumento del ROI.