Prestiamo consulenza nell'ambito della Certificazione ISO e sui sistemi di gestione. Contattateci senza impegno al nostro numero telefonico 02.40705812

La compliance aziendale e i servizi di adeguamento aziendale

La compliance aziendale è l’attività che si occupa della pianificazione, della organizzazione e della gestione di quelle incombenze necessarie al fine di rendere le varie attività aziendali conformi ai vincoli normativi.

Gli obblighi normativi e legislativi che la compliance aziendale deve prendere in considerazione, i vincoli che costituiscono la cosiddetta regulatory compliance, possono essere le procedure, le norme, le leggi, gli standard, i codici etici e di condotta, i regolamenti e le altre disposizioni impartite dal legislatore, dalle autorità di settore, dai vari organismi di certificazione ed anche dalla regolamentazione interna di una società.

La compliance aziendale deve configurasi in primo luogo come una attività preventiva, vale a dire deve preoccuparsi di prevenire la possibilità che le attività aziendali non siano conformi alle suddette normative e, se vi siamo delle discrepanze con queste, deve fare in modo che si mettano in essere le soluzioni opportune per l’adeguamento aziendale alla compliance, al fine di mitigare i rischi di incorrere in sanzioni, che possono essere amministrative ed anche penali.

Oltre alle sanzioni non bisogna dimenticare che con una scorretta gestione delle criticità relative alla compliance una azienda rischia anche danni di immagine che possono essere conseguenza delle violazioni di norme, deontologiche in particolare (non si dimentichi, a questo riguardo, che il concetto di “rispetto della compliance” viene spesso associato al concetto di “comportamento etico” in relazione ai codici e principi di deontologia professionale relativa ai settori di appartenenza dell’azienda).

Non è un mistero che le disposizioni normative con cui una azienda deve fare i conti siano sempre più esigenti e, per certi versi, complesse, tanto che vengono sempre più  normati, talvolta rigidamente, aspetti e ambiti aziendali che sino a poco tempo fa erano invece lasciati alla indipendenza decisionale dell’azienda e dei suoi organismi.

La politica di compliance e la sua gestione strategica e tattica deve provvedere quindi alla individuazione dei procedimenti necessari, nei vari livelli dell’organizzazione aziendale, per un corretto e costante adeguamento delle procedure aziendali alle norme, senza dimenticare la necessità di sopraintendere e gestire le relazioni con le autorità preposte ai controlli. Questa attività va fatta anche in maniera prospettica, quindi anche nell’ottica di prevedere l’inevitabile evolversi della compliance a seguito di nuove normative.

Da qui la necessità, per una azienda, di dotarsi di un adeguato sostegno nell’implementare la compliance aziendale.

La nostra società, grazie alle competenze multidisciplinari dei nostri esperti e alle esperienze maturate, è dotata delle professionalità necessarie alla disposizione di una adeguata e strutturata politica di compliance.

Oltre a questo noi non dimentichiamo le necessità, propria di ogni azienda, di tenere sotto controllo i costi di gestione della compliance; così come non dimentichiamo che, dove ci siano le condizioni, anche una politica di compliance, che per sua natura viene associata all’idea di ‘costo’,  ha la possibilità di trasformarsi per una azienda in una occasione per migliorare le proprie opportunità di business.